Blog categories

Comments

Quanto attento all’ambiente sei?

Quanto attento all’ambiente sei?

La sostenibilità è un tema di tendenza. Prolifera attraverso le notizie e i social media, ed è qualcosa che è attualmente in prima linea in molte grandi strategie e decisioni aziendali. Ma come si sentono veramente i cittadini globali nei confronti della sostenibilità?

Uno studio dell’Universita’ Southern Cross sull’impatto dei comportamenti umani sull’ambiente ha rivelato come gli americani e gli australiani siano impegnati e interessati alla sostenibilità. Lo studio si estende su una gamma di 913 persone di entrambi i Paesi, attraverso diverse generazioni.

Fatti e numeri interessant:

  • Su un totale di 913 partecipanti, il 93% ha mostrato una preoccupazione generale per l’ambiente.
  • Il 43% dei partecipanti che rientrano nella categoria della generazione X ha dichiarato che l’inquinamento da plastica è la loro principale preoccupazione ambientale.
  • Per millenni, la principale preoccupazione è stata l’estinzione di specie vegetali e animali.
  • Oltre il 79% degli intervistati si aspettava che il rispettivo governo agisse in materia ambientale.
  • Incoraggiantemente, l’87% degli intervistati ha dichiarato di aver fatto uno sforzo per vivere uno stile di vita eco-compatibile.
  • Quasi il 77% dei consumatori eco-consapevoli è soddisfatto della propria vita, rispetto al 54,8% dei consumatori non eco-consapevoli.
  • Sebbene l’inquinamento da plastica fosse la preoccupazione numero uno tra i partecipanti, solo il 45,2% degli intervistati ha evitato la plastica monouso.
  • Quasi l’83% delle persone ha visto gli alti costi dei prodotti eco-compatibili come una barriera per uno stile di vita più verde.
  • L’85% dei partecipanti ha dichiarato che in futuro farà uno sforzo consapevole per acquistare da marchi eco-compatibili.
  • Il 61 per cento degli intervistati aveva una borsa che ha portato con sé al supermercato.
  • Più comunemente, il 61,6% delle persone ritiene che uno stile di vita ecologico sia più costoso.
  • Il 77% degli intervistati vuole saperne di più sugli stili di vita sostenibili.

Questo studio rivela come le persone si sentono realmente in merito al cambiamento climatico. Sembra che le generazioni più giovani siano le più preoccupate, il che ha senso perché saranno loro ad essere maggiormente colpite dal cambiamento climatico. La maggior parte delle persone sono preoccupate per lo stato dell’ambiente, ma credono che sia responsabilità del governo fare qualcosa al riguardo, o sono scoraggiate dal costo della vita per una vita più ecologica. Sembra anche che sia difficile per le persone ridurre l’uso di plastica monouso. La gente lo vede come una questione importante, ma non sono in molti a praticare un approccio sostenibile quando si tratta di plastica, il che indica che le imprese e i produttori devono apportare dei cambiamenti per rendere più facile ai singoli individui ridurre il loro uso della plastica nella vita quotidiana. Un’altra questione che deve essere affrontata è il costo dei prodotti ecologici – se vivere in modo sostenibile fosse un’opzione più economica, molte più persone adotterebbero questo stile di vita.

La statistica più positiva che emerge da questo studio è il fatto che il 77% degli individui vuole saperne di più su come vivere uno stile di vita più sostenibile.
Questo dimostra che la maggior parte delle persone sono sinceramente preoccupate per il modo in cui stiamo trattando il pianeta e sono disposte a saperne di più su come possono apportare cambiamenti che faranno la differenza. Eppure, il 73% ritiene che le grandi aziende abbiano la responsabilità di agire sulle questioni ambientali – dimostrando ancora una volta che le grandi aziende devono fare un passo avanti per aprire la strada a misure di sostenibilità globale.
Per aiutare un maggior numero di persone ad impegnarsi nella sostenibilità, i consigli e i cambiamenti devono essere semplici ed economici. Le persone non vogliono saponi ecologici da 12 sterline o bottiglie d’acqua riutilizzabili da 35 sterline, vogliono misure e prodotti economici, semplici ed efficaci, che possono essere utilizzati per contribuire a fare la differenza. Alcuni modi semplici ed efficaci per migliorare il modo in cui si vive la propria vita in modo sostenibile:

  • Portando una borsa riutilizzabile al negozio di alimentari – alla Supreme Creations produciamo borse shopper e sacchetti etici e sostenibili che sono perfette per la vostra spesa
  • Riutilizzo di vasetti di marmellata e pentole di vetro per pranzi al sacco o per la conservazione di alimenti acquistati all’ingrosso
  • Compostaggio di tutti gli scarti alimentari e utilizzo per la coltivazione di verdure fresche – risparmio di rifiuti in discarica e risparmio di negozi di alimentari, frutta avvolta in plastica
  • Usando una bottiglia d’acqua riutilizzabile e una tazza di caffè quando si va in giro
  • Conservare qualsiasi imballaggio da cibo che si acquista quando si esce fino a quando non si trova un cestino per il riciclaggio, invece di buttarlo in un bidone della spazzatura generale

Questi consigli sono tutti molto semplici, e sono solo alcuni di centinaia di cose diverse che si possono fare per fare la differenza – più persone fanno piccoli cambiamenti, più grande è l’effetto complessivo. Per ulteriori suggerimenti, consultate il nostro Instagram @bagsofethics, dove pubblichiamo quotidianamente idee per le cose che potete fare per vivere in modo più sostenibile.

Daisy from Bags of EthicsTM

0